Sole e Mare fanno bene all’umore e alla salute!

Un’esposizione al sole molto prolungata e senza adeguate protezioni, si sa, non fa bene alla pelle.

Ma un approccio ragionevole porta al corpo, e non solo alla pelle, solo effetti benefici. E’ su questo principio che si basa l’elioterapia, cioè la cura del fisico con il sole, che consiste nell’esporsi alla luce stando all’aria aperta, possibilmente in costume.

L’elioterapia è una pratica che, grazie alla luce solare, aiuta gli scambi energetici corporei e produce effetti benefici su stress e ansie, ma su anche asma, osteoporosi, anemia, reumatismi, linfatismi, rachitismo, malattie della pelle e artrosi delle ossa. Questo grazie alla vitamina D che viene potenziata dall’azione della luce stimolando le funzioni immunitarie, ormonali e di metabolismo corporeo. Effetti che hanno i raggi solari infrarossi e ultravioletti sul corpo: i primi esercitano a livello degli strati superficiali della cute, dove si trasformano in energia calorica; gli altri penetrando nella profondità dei tessuti, dove sono responsabili dell’azione stimolante dei processi metabolici.

Combinando sole, acqua di mare e iodio, le cellule del nostro corpo si rimettono in funzione grazie a una pratica che sfrutta proprio le proprietà del clima marino: la talassoterapia, ottimo rimedio anche contro lo stress del quotidiano, è una terapia legata proprio al mare ed ha origini antichissime. Conosciuta già dai greci, utilizza l’acqua di mare per sabbiature e nebulizzazioni ad una temperatura tiepida. Immergendosi in una vasca di acqua marina riscaldata a varie temperature, il vapore farà dilatare i pori della pelle mentre la salinità dell’acqua (che varia da zona a zona), svolge la sua azione levigante e purificatrice.

Inoltre, come se foste in un aerosol naturale, inalando le particelle di iodio contenute nel vapore, si liberano le vie aeree, favorendo la cura dei disturbi respiratori. L’alternanza di bagni caldi e freddi porterà anche benefici al sistema circolatorio. Oltre al sale, l’acqua contiene anche potassio, magnesio, zinco e crono che aiutano le cellule a funzionare come si deve. Dopo il bagno di vapore, il trattamento prevede l’aggiunta in vasca di alghe marine con proprietà antibatteriche e disinfettanti, ma anche sabbiature, bagni di fanghi e idromassaggio.